Utilizzazione risparmi da performance (aprile 2021)

DOMANDA
L’orientamento Aran, a commento dell’art. 57 ccnl dirigenti, sulla costituzione del fondo per
posizione e risultato, (AFL 27), prima afferma che le risorse non impiegate vanno ad
economie di bilancio, poi aggiunge: “Resta comunque ferma la possibilità, per la
contrattazione integrativa degli enti di stabilire criteri di erogazione, che prevedano la
distribuzione nello stesso anno cui la valutazione si riferisce, delle somme corrispondente
agli importi delle retribuzione di risultato non erogate ai dirigenti… come ulteriore
incremento della retribuzione di risultato a favore di altri dirigenti che hanno ricevuto
invece una valutazione di eccellenza.”  In sede di contrattazione integrativa si può stabilire che quanto l’Aran ritiene possibile per i dirigenti valga anche per il comparto?

RISPOSTA
Per il personale del comparto tutti i risparmi della parte stabile del fondo vanno sulla base
delle previsioni contrattuali sulla parte variabile dell’anno successivo. Comunque la
possibilità prevista dal citato parere Aran è a mio avviso applicabile anche ai dipendenti
per la performance ed alle posizioni organizzative per la indennità di risultato