Utilizzo capacità assunzioni anni precedenti

DOMANDA

Il Comune si ritrova con resti assunzionali (cessazioni anni 2012 e 2013) non utilizzati. È possibile, a suo avviso, attivare procedure di selezione per mobilità volontaria o di assunzione mediante scorrimento di graduatorie per profili per i quali risulta ancora aperta la fase di ricollocamento ex comma 424?  Ciò anche alla luce del recente parere espresso dalla Corte dei conti sezione controllo Piemonte (deliberazione n. 70 dell’8 giugno 2016).

 

RISPOSTA

La risposta è positiva. Le capacità assunzionali degli anni 2013 e 2014  possono essere utilizzate per assunzioni con procedure ordinarie. In tale ambito la mobilità volontaria è un passaggio necessario prima della indizione di concorsi, per cui deve essere espletata. Nel caso di scorrimento di graduatorie per la giurisprudenza amministrativa non si può dare corso alla mobilità volontaria. Il parere della sezione di controllo della Corte dei Conti del Piemonte n. 70/2015 su questo punto non detta indicazioni specifiche.