Svolgimento attività emergenza sanitaria (marzo 2020)

DOMANDA

Come le amministrazioni devono svolgere le proprie attività nella fase di emergenza sanitaria da Covid-19?

 

RISPOSTA

Sulla base dell’articolo 87 del DL 18/2020, cd cura Italia, e delle direttive e circolari della Funzione Pubblica:

– le PA devono utilizzare il lavoro agile come modalità ordinaria;

– le PA devono garantire lo svolgimento delle attività indispensabili, per definire le quali occorre fare riferimento sia a quelle essenziali (legge 146/1990), sia a quelle necessarie per garantire la risposta alla emergenza da Covid-19, sia quelle che garantiscono il funzionamento dell’ente (servizi informatici, paghe, pagamenti etc). A tal fine possono anche fare ricorso, ove possibile alla rotazione di personale.