Stabilizzazione precari (settembre 2019)

DOMANDA

Sussiste un diritto alla stabilizzazione da parte dei lavoratori precari?

RISPOSTA

La giurisprudenza sia amministrativa che del lavoro fin qui intervenuta ha stabilito che la stabilizzazione dei lavoratori precari è una facoltà delle amministrazioni e non costituisce un obbligo per le stesse. Per cui, in termini, si deve evidenziare che non sussiste un obbligo per l’ente di dare corso alla stabilizzazione dei precari. Appare necessario, tanto più se sono stati stabilizzati dall’ente degli altri precari nel corso degli ultimi anni, che la scelta sia adeguatamente motivata.

La posizione dell’ente sarebbe ulteriormente rafforzata se il profilo che si copre con concorso pubblico presentasse qualche elemento di differenziazione e peculiarità rispetto alle caratteristiche possedute dal dipendente precario.