Sospensione per condanna penale (giugno 2017)

DOMANDA

Un responsabile è stato condannato in primo grado per un reato diverso da quelli commessi da pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione. Coda può fare l’ente?

 

RISPOSTA
Non essendo in presenza di un reato commesso la pubblico ufficiale contro la PA non scatta la necessità di dare corso alla sospensione dello stesso. Siamo quindi nell’ambito delle valutazioni di opportunità. Fermo restando che occorre verificare cosa eventualmente prevede il regolamento di organizzazione, si può procedere alla assegnazione ad altro incarico ed allo spostamento del responsabile ad un altro ufficio.