Sanzione sospensione condanna per reati contro la PA (maggio 2021)

DOMANDA

Quali sono le sanzioni che operano in caso di condanna di un dirigente pubblico, anche solo in primo grado, per reati commessi da pubblici ufficiali contro le PA?

 

RISPOSTA

Si applicano sia le misure previste dal d.lgs. n. 39/2013 (quindi la sospensione per un periodo pari alla condanna) sia quelle introdotte dalla legge n. 190/2012.

Queste ultime non stabiliscono un divieto di conferimento di incarichi dirigenziali, ma prescrivono che il dirigente non possa svolgere alcune attività che lo limitano pesantemente (essere componente di commissioni di gara o di concorso, erogare contributi, gestire risorse finanziarie, conferire incarichi).

Questa limitazione allo stato attuale è da considerare sostanzialmente come permanente.