Parere Aran – I RISPARMI DEL FONDO

I risparmi derivanti dalla non integrale utilizzazione delle risorse destinate al finanziamento
della performance vanno resi disponibili per l’anno successivo. In questa direzione vanno
le indicazioni contenute nel parere Aran CFL 151.
Leggiamo testualmente che “l‘importo residuo di risorse stabili allocate sul Fondo 2020,
destinate a remunerare la performance organizzativa ed individuale, non interamente
utilizzate, sono comunque rese disponibili, nell’anno successivo, nel rispetto delle
disposizioni in materia contabile”. L’Aran arriva a questa conclusione sulla base delle
previsioni dettate dall’articolo 68 del CCNL 21.5.2018.
SI deve ricordare che per i dirigenti le norme contrattuali, per come interpretate dall’Aran,
precludono la trasposizione nell’anno successivo delle risorse destinate al finanziamento
della retribuzione di risultato e non erogate a seguito di valutazione negativa o di
valutazione non sufficientemente positiva.