Mobilità volontaria DL80 (settembre 2021)

DOMANDA

Questo ente, che ha un numero di dipendenti inferiore alle 100 unità, ha provveduto a bandire un avviso di mobilità volontaria per la copertura di un posto di vigile urbano. L’avviso è stato approvato in data 4/8/2021, prima della conversione in legge del D.L. 80/2021 conversione avvenuta in data 6 agosto 2021. La procedura si è conclusa con l’approvazione della graduatoria in data 13/9/2021 con la comunicazione di assunzione via PEC al vincitore e la comunicazione via PEC al comune dove lo stesso presta servizio che aveva rilasciato regolare nulla osta alla mobilità. Manca solo la determina di assunzione del nostro ente. Alla luce della recente normativa in materia di mobilità (articolo 30 del D. Lgs.vo n° 165/2001) possiamo procedere con l’assunzione, tenendo conto che l’Avviso è stato pubblicato prima della conversione del D.L. 80/2021?

 

RISPOSTA

A mio avviso potete procedere con l’assunzione sia perché la procedura è stata avviata prima della legge di conversione del d.l. n. 80/2021, sia perché la norma contenuta in detta disposizione non fa venire meno la mobilità volontaria, in particolare in entrata.