MOBILITA’ E SCORRIMENTO GRADUATORIE

DOMANDA

I comuni che intendono assumere da altre graduatorie gli idonei possono procedere o devono espletare altra mobilità per esterni? Alcuni segretari asseriscono che la mobilità è già espletata dal comune che ha bandito il concorso il che lascerebbe pensare che un comune può richiedere un’unità di pm (con relativa convenzione) senza le procedure di mobilità.

 

RISPOSTA

La mobilità volontaria non deve, per la giurisprudenza prevalente, essere attivata in caso di scorrimento di graduatoria dello stesso ente. Non vi sono indicazioni o sentenze che dicano che la mobilità volontaria non debba essere attivata in caso di scorrimento di graduatorie di altro ente, previa convenzione, per cui la risposta è nel senso che è necessario dare corso alla mobilità volontaria.