La mobilità per interscambio ed il mancato rispetto del patto (luglio 2017)

DOMANDA

Un ente locale che ha violato il patto di stabilità può effettuare assunzioni per mobilità in interscambio?

RISPOSTA
il parere 147/2015 della Corte dei Conti dell’Umbria consente la mobilità per interscambio ad enti che hanno un divieto di effettuare assunzioni di personale a qualunque titolo.

Sul tema vi sono anche letture diverse.