inconferibilità ed incompatibilità amministratore società (marzo 2017).docx

DOMANDA
Può essere nominato come amministratore unico di una società controllata da un comune con popolazione inferiore a 15.000 abitanti il consigliere di un altro comune con popolazione inferiore a 15.000 abitanti che fa parte della stessa Unione, stante che i due enti hanno una convenzione di segreteria?

RISPOSTA
Il fatto che tra i due comuni con popolazione inferiore a 15.000 abitanti sia operativa una convenzione per la gestione associata delle segreteria comunale ed il fatto che ambedue i comuni facciano parte della stessa Unione, non determina nessuna delle condizioni di inconferibilità e/o incompatibilità previste dalla normativa e, in particolare, dal DLgs n. 39/2013. Si ricorda che tali forme di incompatibilità ed inconferibilità sono da ritenere come tassative e non suscettibili di interpretazioni estensive o analogiche.