Incentivazione personale e risorse trasferite (aprile2019)

DOMANDA

Le risorse trasferite dall’AGCOM alle regioni per lo svolgimento delle attività dalla stessa delegate possono andare in deroga al tetto di spesa per il salario accessorio?

 

RISPOSTA

Sulla base della deliberazione della sezione autonomie della Corte dei Conti n. 23/2017 le risorse che l’AGCOM trasferisce alle regioni per le funzioni ad esse assegnate possono essere destinate al salario accessorio del personale impegnato nello svolgimento di queste attività ed andare in deroga al tetto del fondo per il salario accessorio solamente se le risorse impegnate a questo fine sono totalmente finanziate dalla AGCOM, con capienza da verificare a preventivo ed a consuntivo e non possono essere considerate in deroga se “in sede di rendiconto i contribuiti risultino insufficienti a remunera l’espletamento delle funzioni delegate e le forme di incentivazione economica ad esse correlate”.