Incarico posizione organizzativa convenzione (luglio 2021)

DOMANDA

Un nostro responsabile ha chiesto è ottenuto di andare in convenzione in un altro ente a 18 ore settimanali, suddividendo così la sua prestazione lavorativa al 50% tra i due enti.

Sia nel nostro ente che in quello in convenzione gli è stata concessa la Posizione Organizzativa.

Noi in ossequio a quanto previsto all’art. 17, c.6 del CCNL 2018, abbiamo riproporzionato in base alla intervenuta riduzione della prestazione lavorativa oltre al tabellare anche la retribuzione di posizione e di risultato.

Il nostro Responsabile invece sostiene che la sua Retribuzione di Posizione e di Risultato non debba essere ridotta in quanto lui ha mantenuto per intero le stesse responsabilità affidategli in precedenza, ossia in condizione di full-time.

 

RISPOSTA

Il contratto nazionale del 21 maggio 2018 è chiaro nel senso che si deve dare corso al riproporzionamento in relazione alla durata dell’impegno presso l’ente. In questa direzione anche le interpretazioni dell’Aran.