Cumulo assunzioni in part time (novembre 2016)

DOMANDA
In un ente ho un tecnico con un incarico 110 2 comma per 22 ore. Durante l’incarico il tecnico e’ stato assunto a temo indeterminato part time per 18 ore da un altro ente, quindi adesso e’ retribuito complessivamente per 40 ore. Mi chiedo se cio’ sia ammissibile in quanto ritengo che la prestazione lavorativa nel pubblico impiego sia di massimo 36 ore e che possa arrivare a 48 ma solo come straordinario.

RISPOSTA
Confermo che un dipendente pubblico può avere due rapporti in part time ma che non deve superare le 36 ore settimanali. L’unica deroga è quella di cui al comma 557 della legge n. 311/2004.