Condizioni preliminari per le assunzioni a tempo determinato di personale non dirigente

 

 

    1. PER RISPONDERE AD ESIGENZE DI CARATTERE ESCLUSIVAMENTE TEMPORANEO O ECCEZIONALE. Nel caso di contratti a tempo determinato stipulati in violazione di tali principi, scatta la nullità e la responsabilità erariale (art. 36 del d.lgs. 165/2001);

 

    1. PROCEDURA PUBBLICA AVENTE NATURA CONCORSUALE PER INDIVIDUARE IL SOGGETTO;

 

    1. OBBLIGO DI UTILIZZO DI PROPRIE GRADUATORIE A TEMPO DETERMINATO SOLAMENTE PER LE ASSUNZIONI DEI VINCITORI, O INDETERMINATO, SE ESISTENTI (comma 2, dell’art.36, del D. Lgs. n.165/2001);

 

    1. POSSIBILE UTILIZZO DI GRADUATORIE A TEMPO INDETERMINATO DI ALTRI ENTI IN ALTERNATIVA ALLA INDIZIONE DI UNA NUOVA PROCEDURA PUBBLICA (art.4 della legge 125/2013);

 

    1. RISPETTO DEL VINCOLO DEL PAREGGIO DI BILANCIO nel corso dell’anno e allo stato attuale delle notizie (in questa direzione vanno i pareri di numerose sezioni regionali di controllo della Corte dei Conti);

 

    1. RISPETTO DEL PATTO DI STABILITA’ DELL’ANNO PRECEDENTE

(art.76, comma 4, del D.L. 25 giugno 2008, n.112, convertito in legge n.133 del 6 agosto 2008 e art.4-ter L.44/2012);

 

    1. SPESA DEL PERSONALE INFERIORE ALLA MEDIA DELLE SPESE SOSTENUTE NEGLI ANNI 2011, 2012 E 2013

(articolo 3, comma 5-bis legge n.114/2014); Per gli enti non soggetti al patto la spesa del personale deve essere inferiore a quella del 2008;

 

    1. APPROVAZIONE DEL FABBISOGNO TRIENNALE DEL PERSONALE (art.6 del D.L.gs n.165/2001 e art.91 del TUEL) o comunque di un provvedimento di programmazione di questo tipo di assunzioni;

 

    1. RISPETTO TEMPI DI PAGAMENTO. Gli enti che nel 2015 effettuano pagamenti con tempi superiori a 60 giorni non possono assumere personale a qualsiasi titolo ( art.41 del D.L. 66 del 2014); (Condizione annullata con sentenza n.272/2015 della Consulta)

 

    1. ASSUNZIONI NON SUPERIORI AL 20% DELLA DOTAZIONE ORGANICA (art.1  del DL n. 34/2014);

 

    1. RISPETTO DEL VINCOLO ALL’ATTIVAZIONE DELLA PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI (DL 66/2014)

 

    1. ADOZIONE ENTRO I TERMINI DEI DOCUMENTI DI BILANCIO (proposta di legge di conversione del DL n. 113/2016 per come approvata in prima lettura dalla Camera dei Deputati)

 

 

N.B.

I contratti flessibili a tempo determinato, di somministrazione, di formazione e lavoro, rapporti formativi, lavoro accessorio e le collaborazioni coordinate e continuative, relativamente al personale non dirigenziale, possono essere stipulati nel limite del 100% di quanto speso nell’anno 2009 (Delibera n.2/2015 della Corte dei conti Autonomie).

 

(nota redatta in collaborazione con l’ing. Augusto Ruggia)