Assunzioni ed integrazioni orarie comuini non virtuosi (agosto 2020)

DOMANDA

Un comune non virtuoso deve bloccare le procedure concorsuali avviate? Può effettuare una integrazione dell’impegno orario di alcuni dipendenti?

 

RISPOSTA

Il comune compreso nella fascia degli enti intermedi può effettuare assunzioni di personale se dimostra che il rapporto tra spesa del personale ed entrate correnti non peggiora rispetto a quello precedente. Se il comune è nella fascia degli enti non  virtuosi deve dimostrare che entro il 2025 rientrerà nella soglia prevista per gli enti intermedi e deve dimostrare che il rapporto tra spesa del personale ed entrate correnti non peggiora rispetto a quello precedente:

Gli oneri per le assunzioni già avviate alla data del 20 aprile 2020, intendendo come tali quelle per cui è stata effettuata almeno la comunicazione ex articolo 34 bis, e per le quali a tale data è stata assunta la prenotazione di spesa, per il solo 2020 vanno in deroga alla spesa per il personale.

Anche gli oneri per le integrazioni dei dipendenti a 24 ore vanno nella spesa del personale e quindi devono rispettare i vincoli di cui sopra.