Assunzione a tempo determinato per sostituzione comando (luglio 2016)

DOMANDA

L’ente deve necessariamente dare risposta positiva ad una richiesta di comando?

E’ possibile assumere, anche con l’articolo 110, trattandosi di un dipendente di categoria D responsabile di posizione organizzativa, in sostituzione un dipendente a tempo determinato?

 

RISPOSTA

Il comando non ha natura di atto vincolato per l’ente, che può benissimo rispondere negativamente.

Se per la sostituzione di un dipendente in comando date corso ad una assunzione a tempo determinato i relativi oneri entrano nel tetto di spesa delle assunzioni flessibili, nelle opinioni prevalenti della magistratura contabile. L’assunzione a tempo determinato per sostituire un dipendente in comando è da considerare come legittima. Un responsabile in comuni privi di dirigenti può essere assunto ex articolo 110 TUEL.