assegno alimentare durante sospensione e condanna (giugno 2017)

DOMANDA
L’assegno alimentare erogato durante il periodo di sospensione deve essere recuperato in caso di condanna del dipendente?
Che natura ha?

RISPOATA
L’assegno alimentare erogato durante il periodo di sospensione non deve essere recuperato in caso di condanna passata in giudicato.
Tale assegno ha natura assistenziale e non retributiva, per cui non è assoggetto a ritenute previdenziali, pur dovendo essere considerato come spesa di personale.